Competenze per diventare commerciale

13.04.2018

È importante conoscere bene le competenze richieste per essere in vantaggio rispetto agli altri candidati.

Il commerciale di un'azienda si occupa delle vendite ma anche di compiti che spesso riguardano l'aspetto sociale, psicologico, amministrativo del rapporto con un cliente.

Un tempo il commerciale era associato ad una figura aggressiva che approcciava al cliente quasi senza etica. Negli anni le relazioni commerciali sono cambiate molto e i clienti hanno imparato a difendersi dalle vendite eccessivamente grintose. I clienti infatti prediligono un rapporto più leale e duraturo con il proprio commerciale.

Se hai deciso di diventare commerciale o stai per affrontare un colloquio, sappi che oggi al venditore sono richieste doti particolari. Questo perchè deve guadagnarsi la fiducia del cliente, fidelizzarlo in virtù della sua professionalità e, talvolta, di fargli da spalla quando ha bisogno di liberarsi da ansie e preoccupazioni.

Commerciali si nasce o si diventa?

Probabilmente entrambe le risposte sono valide. Il buon venditore deve sicuramente avere una propensione alla vendita, una forte personalità che non soccomba a quella del cliente. Sono importanti anche le esperienze sul campo ma forse la dote principale richiesta al venditore è l'empatia. La capacità di creare feeling con il cliente e rassicurarlo, sono sicuramente fra le caratteristiche più importanti per un commerciale.

Il cliente ha oggi una infinita possibilità di scelta di prodotti o servizi, anche grazie alla presenza di Internet, che fornisce l'offerta giusta per ogni tipo di domanda. Il motivo per cui il cliente predilige un commerciale ad un altro o a internet è che preferisce ancora instaurare un rapporto umano, basato principalmente sulla fiducia che il bravo commerciale sa che non deve tradire, se vuole avere un legame lavorativo duraturo con il proprio cliente.

Il commerciale deve essere anche capace di rassicurare il cliente, dove nascano dubbi o perplessità su un prodotto o un servizio. Deve quindi conoscere a fondo quello che vende, per essere in grado di abbattere le indecisioni e rafforzare l'idea che sta vendendo un prodotto o un servizio di qualità per il cliente.

Le doti comunicative per un commerciale sono fondamentali. Esprimersi con incertezza e con un tono di voce non convincente, non aiuterebbero a vendere neanche il più efficace dei prodotti sul mercato.

L'ordine e l'organizzazione sono due aspetti da non sottovalutare. Avere sotto controllo la propria agenda e preparare un piano B quando il cliente annulla un appuntamento, sono ottimi strumenti che aiutano a ottimizzare la giornata lavorativa e a renderla più produttiva.

Come si diventa commerciale

Oltre alla tradizionale strada dell'affiancamento con un esperto del mestiere per imparare le tecniche di vendita, si possono frequentare corsi professionali di vendita, corsi sul public speaking e sulla comunicazione efficace. In questo modo potrai essere pronto per affrontare il tuo colloquio come commerciale.

Le prospettive economiche per un commerciale possono essere molto interessanti e, con una mentalità vincente, il lavoro diventa anche molto stimolante.

Quella del commerciale è una delle figure professionali più richieste negli annunci di lavoro. Se senti di avere spiccate doti relazionali, una grande sensibilità, una forte personalità e tanta passione, il mondo del lavoro commerciale aspetta solo te!

candidati subito come Commerciale MYBESTMarketing